Consulenza o Preventivo Gratuito

Partono le agevolazioni per start-up

del 26/05/2014
di: la Redazione
Partono le agevolazioni per start-up
Lo scorso 20 maggio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il dm 30 gennaio 2014 che rende operative le agevolazioni fiscali del decreto crescita (dl 179/2012). I soci di start-up innovative, persone fisiche e giuridiche, destinatari di tali agevolazioni possono usufruirne in sede di Unico 2014 e per gli investimenti effettuati nel 2013. Le agevolazioni riguardano gli investimenti diretti nel capitale sociale di start-up innovative e anche quelli indiretti, fatti cioè per mezzo di organismi di investimento collettivo o di società di capitali che investano prevalentemente in questo genere di start-up. I soci persone fisiche beneficiano di una detrazione Irpef pari al 19% (25% nel caso di start-up a vocazione sociale o ad alto valore tecnologico in ambito energetico) della somma investita nel capitale sociale. L’importo massimo agevolabile è di 500.000 euro l’anno e quindi il risparmio Irpef può arrivare fino a 95.000 euro per i soci di start-up innovative e 125.000 euro per i soci di start-up a vocazione sociale o alto valore tecnologico in ambito energetico.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...