Consulenza o Preventivo Gratuito

Legali, investimenti in vetrine online ed ICT

del 05/05/2014
di: la Redazione
Legali, investimenti in vetrine online ed ICT
Un’indagine Ipsos–Assosoftware, ha annunciato il quotidiano ItaliaOggi, ha evidenziato che il 68% degli iscritti alla Cassa Forense ritiene l'Ict un investimento, promuove nel 52% dei casi le udienze in videoconferenza e considera nel 73% dei casi riduzione dei tempi e velocità come i maggiori vantaggi del processo civile telematico. Un’altra ricerca dell’Osservatorio Ict & Professionisti della School of Management del Politecnico di Milano, continua il quotidiano, evidenzia che le tecnologie più diffuse sono la firma digitale nel 78% dei casi, l’home banking nel 76% dei casi, i software di gestione elettronica documentale nel 46% dei casi, il sito internet “vetrina” nel 21% dei casi, l’e-learning nel 20% dei casi ed il controllo di gestione per lo studio nel 19% dei casi. La volontà di investire, sottolinea il quotidiano, cresce con l’aumentare della redditività, dal 75% per coloro che hanno rilevato una contrazione della redditività superiore al 10% all’86% per coloro che dichiarano una redditività stabile, fino al 90% per coloro che hanno avuto una crescita superiore al 10%. Tuttavia dallo studio del Politecnico di Milano emerge che gli investimenti non vengono indirizzati sulle tecnologie che creano valore stabile per il lavoro.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Da febbraio anche i senz'albo trovano una casa

del 24/01/2013

Riforma dei senz'albo in dirittura d'arrivo in Gazzetta Ufficiale. La legge approvata il 19 dicembre...

In agenda politica scompaiono i professionisti

del 24/01/2013

In Italia c'è un settore economico che, nonostante la crisi e la burocrazia, continua a dare segnali...

Richieste di scioglimento: ordini professionali litigiosi

del 25/01/2013

Ordini professionali sempre più litigiosi. Nel 2012 le polemiche sulle elezioni non hanno riguardato...