Consulenza o Preventivo Gratuito

Sabatini bis, deboli imprese svantaggiate

del 17/02/2014
di: la Redazione
Sabatini bis, deboli imprese svantaggiate
A partire dal 31 marzo 2014 le piccole medie imprese italiane che hanno intenzione di investire in beni strumentali e software potranno presentare domanda di finanziamento ottenendo uno sconto del 2,75% sul tasso di interesse e la possibilità di beneficiare della garanzia del fondo centrale fino all’80% del finanziamento richiesto. Ciò grazie alla garanzia di Cassa Depositi e Prestiti. E’ quanto disposto dalla Sabatini bis che tuttavia non consentirà di coprire l’affidamento con una garanzia posta a carico del venditore del bene, come era previsto dalla Sabatini. A parere di ItaliaOggi “lo sconto del 2,75% può essere significativo per grossi investimenti e per imprese in buone condizioni attualmente in grado di spuntare interessi del 3% o poco più. Per imprese fuori dall’eccellenza, soggette a tassi che arrivano al 7, all’8% e anche oltre, si tratta di un contributo modesto, tanto più se si considera che magari la banca potrebbe cercare di fare una piccola cresta all’agevolazione aumentando il suo spread.”. Se le domande devono esser presentate a partire dal 31 marzo, i fondi vanno soggetti all’ esaurimento. E nella corsa all’acaparramento dei fondi molto dipenderà dai tempi di istruttoria bancaria, probabilmente più lunghi per le imprese più deboli perchè, come sottolinea Italia Oggi, “la banca subordinerà l’operazione alla concessione della garanzia da parte del Fondo centrale di garanzia”.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La pace fiscale agevolata è costata 1.453 euro

del 24/01/2013

Sono 119 mila le liti tributarie di importo fino a 20 mila euro definite dai contribuenti in modo ag...

Occhi del fisco anche sui conti correnti delle colf

del 24/01/2013

L'occhio «indiscreto» dell'amministrazione arriva anche sulle provviste dei collaboratori domestici....

Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...