Consulenza o Preventivo Gratuito

Cassa forense regola i contributi

del 04/02/2014
di: la Redazione
Cassa forense regola i contributi
E’ stato approvato il regolamento dei contributi che disciplinerà l’accesso di 50 mila legali in Cassa Forense. E’ stata dimezzata la contribuzione minima, prevista la possibilità di integrare i versamenti nei primi 6 mesi di iscrizione alla Cassa e la retrodatazione fino a 3 anni per i nuovi iscritti. Nessun limite di età per beneficiare di queste disposizioni. Il presidente di Cassa Forense, Nunzio Luciano, come riportato da Italia Oggi, ha affermato: “Siamo soddisfatti di aver approvato il regolamento entro i termini previsti dalla legge e rispettando le aspettative di migliaia di avvocati che ci chiedevano con urgenza risposte concrete”. Continua il quotidiano: “Per l’Organismo unitario dell’avvocatura presieduto da Nicola Marino è la fine di un periodo di incertezza e va riconosciuto a Cassa forense uno sforzo nella direzione dell’equità”.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Casse di previdenza: salvi i professionisti esodati

del 25/01/2013

Salvo il professionista esodato che risulti versare un minimo alla cassa di previdenza per conservar...

Per il Durc non è rilevante la posizione dei soci

del 25/01/2013

La posizione dei soci non rileva (e non deve essere oggetto di verifica) al fine del rilascio del Du...

Tirocini linee guida uniformi in tutte le regioni

del 26/01/2013

Via libera alle linee guida sui tirocini. La conferenza stato-regioni, infatti, ha predisposto le no...