Consulenza o Preventivo Gratuito

Saldi: 5 regole per gli acquisti

del 05/01/2011

Saldi: 5 regole per gli acquisti

Con la fine delle festività invernali arrivano i consueti saldi di stagione e con essi il rischio di incappare in offerte ingannevoli. Per questo Confcommercio ha diffuso un vademecum che aiuta il consumatore a difendersi dalle ‘fregature’:

  1. il negoziante non è obbligato ad accettare la restituzione di quanto acquistato, a meno che l’acquirente non dimostri entro due mesi che il prodotto fosse danneggiato; in questo caso avrà diritto alla restituzione dell’intera somma o alla decurtazione proporzionale del prezzo;
  2. la possibilità di provare il capo da acquistare non è obbligatoria, ma è una scelta del negoziante;
  3. se nell'attività commerciale è affissa l’apposita striscia adesiva pubblicitaria la carta di credito va accettata;
  4. la merce in vendita deve essere scontata in modo significativo, ma può anche essere delle stagioni precedenti;
  5. su ogni capo esposto alla vendita deve comparire chiaramente il prezzo iniziale, lo sconto applicato e il prezzo finale, al netto dello sconto.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Le novità in tema di sicurezza dei prodotti

del 08/07/2010

La direttiva 2001/95/CE, anche nota come “General Product Safety Directive” o “GPSD”, è stata recepi...

Stop ai fosfati nei detersivi per il bucato

del 05/11/2010

Stop ai fosfati nei detersivi per il bucato: lo prevede un regolamento della Commissione europea che...

Dal Made in Italy al “Made in” europeo

del 08/11/2010

Il Parlamento Europeo nella seduta plenaria del 21 ottobre 2010 ha approvato, a larghissima maggiora...