Consulenza o Preventivo Gratuito

Le nuove norme sugli impianti sportivi

del 27/12/2010

Le nuove norme sugli impianti sportivi

Sarà a breve sottoposto al vaglio delle Camere un ddl che prevede un Piano triennale straordinario per la realizzazione di nuovi impianti sportivi e la ristrutturazione di quelli esistenti con almeno 7.500 posti scoperti o 4.000 coperti. La pianificazione dei progetti, concordata con Ministeri competenti, CONI, Conferenza Stato-città e le autonomie locali, dovrà tenere conto delle proposte presentate dai privati per nuove costruzioni o ristrutturazioni e di quelle riguardanti la realizzazione di complessi multifunzionali già in corso. La priorità sarà data ai progetti che prevedono la realizzazione di complessi multifunzionali destinati ad essere utilizzati anche per eventi sociali e culturali durante l’intero anno, che contribuiscono alla riqualificazione ambientale, creano occupazione e prevedono impianti di produzione di energie alternative, con particolare riguardo ai sistemi fotovoltaici.
Per le nuove strutture la procedura da seguire prevede che siano i soggetti proponenti o i Comuni a localizzare: se l’area individuata è di proprietà del Comune potrà essere venduta al proponente tramite assegnazione diretta. Per gli impianti esistenti i Comuni potranno, inoltre, decidere di venderli direttamente alle società sportive che le utilizzano, con in più la possibilità di ampliare le cubature sull’area interessata.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Efficienza energetica: le nuove prescrizioni Ue

del 08/07/2010

A partire dal 2012 la nuova Direttiva sostituirà l’attuale direttiva 2002/91/CE conosciuta da tutti...

Autorizzazione paesaggistica semplificata

del 17/09/2010

Buone nuove in materia di interventi su immobili sottoposti a vincolo paesaggistico. Con un decreto...

Eolico e biodiversità: linee guida dall'UE

del 04/11/2010

Per l'Unione Europea parchi eolici mal posizionati potrebbero avere un impatto negativo su specie e...