Consulenza o Preventivo Gratuito

Liquidazione dei beni: come ripartire da zero senza debiti

del 29/12/2015

Contatta | Studio Legale Paci & Partners
Via Santa Sofia,6 Milano 20122 Milano (MI)

Privati ed imprese oberati dai debiti possono venirne fuori con la procedura chiamata “liquidazione dei beni”. Si tratta di uno dei procedimenti contenuti nella legge sul sovraindebitamento, detta anche “antisuicidio”.

Vale la pena utilizzare questo strumento quando il patrimonio risulta molto inferiore all'ammontare dei debiti complessivi. Infatti la persona sovraindebitata, escluso quanto serve per il mantenimento della famiglia, mette a disposizione tutte le sue proprietà, che vengono vendute e distribuite a tutti i creditori proporzionalmente; per la parte dei debiti insoddisfatti il debitore può ottenere l'esdebitazione, in pratica la liberazione definitiva.

È un risultato molto importante, perché nei casi di debiti elevati e risorse scarse, il debitore perde comunque tutto quello che ha, tramite pignoramenti e vendite all'asta, ma non ottiene l'esdebitazione e tutti i creditori non pagati potranno continuare ad agire contro di lui anche in futuro. A volte ripartire da situazioni molto complesse e difficili è possibile solo azzerando i problemi passati.

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
La ristrutturazione dei debiti dei consumatori e delle piccole medie imprese

Avv. Laura Durello del 03/01/2012

Tra le novità contenute nello schema di decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri del 16.12...

Il sovraindebitamento e la procedura di composizione della crisi

Avv. Nicola Soldati del 16/01/2012

Con la pubblicazione del decreto legge 22 dicembre 2011, n. 212 è stato introdotto nel nostro ordina...

Il recesso del socio

Rag. Lisa Di Sacco del 18/01/2012

Il diritto di recesso consiste nel diritto del socio di sciogliere il rapporto contrattuale che lo l...