Consulenza o Preventivo Gratuito

Assicurazioni: in arrivo comodità dal 1 Settembre

del 16/08/2013

Sono in arrivo novità dal mondo delle assicurazioni. Per una volta, non si tratta di notizie negative: niente ritocchi al ribasso dei rendimenti delle polizze vita, dunque, né di un ulteriore aumento dei costi delle assicurazioni auto, tasto fra i più dolenti per le malconce tasche dei cittadini italiani.

Al rientro dalle vacanze, la grande platea di clienti del settore assicurativo avrà fra le mani un nuovo strumento telematico per gestire il proprio profilo assicurativo. Niente agevolazioni economiche, dunque, ma uno strumento tecnico che potrà rivelarsi molto utile. Scopriamo come.

A partire dal 1 settembre 2013, i clienti delle compagnie assicuratrici potranno richiedere alle loro società assicurative l’attivazione di un’area di accesso riservata sul sito ufficiale dell’impresa di riferimento. La sezione, personalizzata e consultabile in modalità protetta, consentirà al cliente titolare di una polizza assicurativa le seguenti operazioni: 

  • visualizzare in tempo reale la propria posizione ;
  • verificare la presenza di eventuali clausole ed estensioni assicurative aggiuntive;
  • controllare le scadenze di pagamento;
  • quantificare il valore di riscatto delle polizze vita;
  • eseguire il download dell’attestato di rischio dell’RC Auto;
  • ricevere periodiche informative da parte della compagnia assicuratrice.

La novità è stata introdotta dal provvedimento in tema di “Home Insurance” reso noto dall’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) (attuativo dell’articolo 22 comma 8 D.L. n. 179/2012 contenente “Ulteriori Misure urgenti per la crescita del Paese”).

La suddetta normativa dispone che l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni possa intervenire sul modus operandi adottato dalle diverse società assicurative autorizzate alla stipula di contratti relativi ai rami Auto, Danni e vita, per organizzare delle specifiche aree riservate ai propri clienti.

A tal fine, l’IVASS ha tracciato i principali profili che devono essere presi in considerazione dalle compagnie durante la fase di creazione delle suddette aree. In particolare, come si evince dal provvedimento, sarà dedicata grande attenzione alla predisposizione delle procedure di accesso alle aree individuali. Tutti i passaggi telematici necessario dovranno avvenire nel massimo rispetto di principi come la trasparenza e la correttezza.

Attenzione però. Se da un lato l’imposizione delle linee guida dettate dall’IVASS appare molto rigida, dall’altro, si noti, l’Istituto di Vigilanza lascia carta bianca alle varie realtà assicurative, per offrire ai propri clienti dei servizi aggiuntivi come per esempio la possibilità di eseguire il pagamento online del premio in scadenza.

In conclusione, il rapporto tra cliente e compagnia d’assicurazione si fa più snello grazie alla tecnologia. Ciò significa che, nella massima trasparenza, consentirà al contraente di interagire in modo più agile con la compagnia assicurativa e di tenere costantemente sotto controllo la propria posizione assicurativa.

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c
SULLO STESSO ARGOMENTO
Assicurazioni: i rimedi al calo di redditività

del 08/07/2010

In Italia, così come nel resto dei paesi europei, le grandi compagnie assicurative stanno affron...

iPad come strumento di lavoro

del 14/07/2010

Array Networks Inc, società leader per l’utilizzo sicuro delle applicazioni in azienda, ha lanciato...

In arrivo il Regolamento di attuazione sulla conciliazione

del 20/09/2010

Fa già discutere per alcune carenze e zone d’ombra rilevate dal Consiglio di stato e dal Consiglio n...