Consulenza o Preventivo Gratuito

Riscatto della laurea: chi può farla e come

del 03/10/2017
di: Redazione
Riscatto della laurea: chi può farla e come

Il riscatto della laurea è una proposta accolta per aiutare i giovani con una carriera lavorativa discontinua oggi e una pensione contributiva domani.

Nonostante le voci ricorrenti sulla gratuità della proposta, a oggi il riscatto della laurea può avvenire solo a pagamento. Precisamente: in un’unica rata o in un massimo di 120 rate da saldare in 10 anni.

Si può richiedere il riscatto solo sugli anni della durata legale del percorso di studi e non su quelli fuori corso; è inoltre possibile chiedere il riscatto della laura a fini pensionistici solo per una parte di anni universitari, per es. 2 su 4.

Possono richiedere il riscatto della laurea a pagamento:

·       I lavoratori iscritti all’Inps che abbiano conseguito il titolo di studio e non abbiano versato contributi durante gli studi universitari.

·       Pensionati e disoccupati.

·       Coloro che vogliono anticipare la pensione di vecchiaia. In tal caso, è necessario riscattare la laurea prima dell’età pensionabile per conteggiare gli anni riscattati.

Fonte e approfondimenti: www.leggioggi.it

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Per metà dei parasubordinati l'assegno è un miraggio

del 29/01/2013

La pensione? Un miraggio per metà dei parasubordinati iscritti alla gestione separata. Lavorano un a...

La bomba dei contributi silenti pronta a esplodere

del 29/01/2013

È sul punto di esplodere la polveriera dei contributi «silenti», versamenti insufficienti per riceve...

Quindicenni, ok alla pensione con i requisiti previsti

del 31/01/2013

Graziate le pensioni quindicenni. Ieri, infatti, il ministero del lavoro ha dato il proprio via libe...