Consulenza o Preventivo Gratuito

APe volontaria: nuove definizioni in dirittura d’arrivo

del 18/08/2017
di: Redazione
APe volontaria: nuove definizioni in dirittura d’arrivo

Passiamo in rassegna le principali novità previste dall’APe volontaria al via da settembre 2017.

  •        Nessuna retroattività per l’APe volontaria obbligatoria, invece, per l’APE Social e per la pensione anticipata dei lavoratori precoci.
  •        Quota minima richiedibile pari a 150 euro per almeno sei mesi.
  •        Esclusione dei cattivi pagatori, per esempio chi ha debiti scaduti e non pagati da oltre 90 giorni con banche e altri operatori finanziari.
  •        Rideterminazione automatica del prestito.

Ricordiamo che l’APe Volontaria è accessibile a chi ha almeno 63 anni di età, 20 anni di contributi, un assegno pari a 1,4 volte il minimo, massimo tre anni e sette mesi dalla pensione di vecchiaia. È un prestito finanziato dal sistema privato ed erogato dall’INPS, da restituire in 20 anni con trattenute sulla pensione vera e propria.

Fonte e approfondimenti: www.quifinanza.it

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Per metà dei parasubordinati l'assegno è un miraggio

del 29/01/2013

La pensione? Un miraggio per metà dei parasubordinati iscritti alla gestione separata. Lavorano un a...

La bomba dei contributi silenti pronta a esplodere

del 29/01/2013

È sul punto di esplodere la polveriera dei contributi «silenti», versamenti insufficienti per riceve...

Quindicenni, ok alla pensione con i requisiti previsti

del 31/01/2013

Graziate le pensioni quindicenni. Ieri, infatti, il ministero del lavoro ha dato il proprio via libe...