Consulenza o Preventivo Gratuito

Pensioni 2017: aggiornamenti all’11 ottobre 2016

del 11/10/2016
di: Redazione
Pensioni 2017: aggiornamenti all’11 ottobre 2016

In via di definizione il pacchetto previdenza contenuto nella Legge di Stabilità 2017.

Nel corso di questa settimana dovrebbe concludersi la definizione del cosiddetto pacchetto previdenza relativo alle regole per il pensionamento dal 2017 e presente nella Legge di Stabilità 2017.

Si prospettano 100mila nuovi pensionamenti nel 2017 e, sui 3 milioni stanziati per tre anni, il ricorso a 1,5 milioni nel primo anno di sperimentazione. Di questi, 2/3 saranno usati per le pensioni e 1/3 per il finanziamento dell’APE agevolata.

Dagli incontri tra Governo e sindacati sono scaturite ulteriori novità per le pensioni dal 2017, queste le principali:

- Ape volontaria per andare in pensione fino a 3 anni e 7 mesi prima rispetto ai requisiti di vecchiaia e con un anticipo pensionistico da saldare a rate in 20 anni; Ape aziendale a cui l’azienda può ricorrere in situazioni di difficoltà economica; Ape social a carico dello Stato rivolto a lavoratori disoccupati senza tutele statali e svantaggiati (per es. disabili, invalidi).

- Lavoratori della categoria dei lavori usuranti possono andare in pensione con 35 anni di contributi.

- I lavoratori precoci potrebbero richiedere la pensione se hanno maturato 12 mesi di contributi a 19 anni di età e per un totale di 41 anni di contributi.

- Il cumulo gratuito dei periodi contributivi in gestioni previdenziali diverse sarà esteso alle pensioni anticipate, che si affiancheranno a quelle di vecchia.

- Quattordicesima ai pensionati con 1.000 euro al mese.

Giovedì 13 ottobre ci sarà l’incontro definitivo tra Governo e sindacati per sancire questi punti del pacchetto previdenza per la Legge di Stabilità 2017

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Per metà dei parasubordinati l'assegno è un miraggio

del 29/01/2013

La pensione? Un miraggio per metà dei parasubordinati iscritti alla gestione separata. Lavorano un a...

La bomba dei contributi silenti pronta a esplodere

del 29/01/2013

È sul punto di esplodere la polveriera dei contributi «silenti», versamenti insufficienti per riceve...

Quindicenni, ok alla pensione con i requisiti previsti

del 31/01/2013

Graziate le pensioni quindicenni. Ieri, infatti, il ministero del lavoro ha dato il proprio via libe...