Consulenza o Preventivo Gratuito

Si possono escludere le offerte tecniche non idonee

del 31/05/2016
di: Redazione
Si possono escludere le offerte tecniche non idonee

Il Consiglio di Stato, con la pronuncia n.1809 dello scorso 5 maggio, ha affermato la legittimità dell’esclusione dalla gara di un’impresa che presenti un’offerta giudicata non idonea dal punto di vista tecnico. Secondo i giudici di Palazzo Spada, non basta la penalizzazione in termini di punteggio. Il Consiglio di Stato ha deliberato in questo modo in merito a una concessione, della durata di nove anni, del servizio di illuminazione per un’azienda che, in sede di presentazione del progetto, aveva evidenziato l’inadeguatezza del progetto proposto.

 

È quindi legittimo che la stazione appaltante non si limiti a penalizzare un’azienda che abbia requisiti inferiori alle attese, ma deve necessariamente escludere l’azienda dalla gara stessa. In questo modo, secondo i giudici di Palazzo Spada, la pubblica amministrazione sancisce i criteri necessari per concorrere all’aggiudicazione di un progetto, evidenziando un servizio che non viene ritenuto rispondente alle caratteristiche minime previste. Nel caso specifico della sentenza, infatti, i giudici hanno rilevato come la pubblica amministrazione avesse evidenziato quattro punti di inadeguatezza dei prodotti proposti dall’azienda concorrente che avrebbero determinato una diminuzione della qualità del servizio. 

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...

Polizze agricole assicurative a largo raggio

del 25/01/2013

Via libera al piano assicurativo agricolo 2013. Ad approvarlo, ieri, la Conferenza stato-regioni, ch...

Imprese verdi, ecco pronti fondi per 460 milioni

del 26/01/2013

Diventa operativo un nuovo canale di finanziamento a tasso agevolato a sostegno delle imprese che op...