Consulenza o Preventivo Gratuito

Pubblica amministrazione, al via i controlli su forniture e servizi

del 30/05/2016
di: Redazione
Pubblica amministrazione, al via i controlli su forniture e servizi

Si apre ufficialmente la collaborazione tra Anac e Consip per una vigilanza comune, come da accordo siglato lo scorso 5 maggio da Raffaele Cantone e Luigi Marroni. L’accordo prevede che in alcune procedure di particolare difficoltà Consip si avvarrà dei tecnici di Anac su cinque rilevanti procedure di appalto, compresa la nomina dei commissari e l’aggiudicazione delle commesse.

 

I cinque ambiti di intervento dell’Anac sono quelli relativi a Sigae, la procedura per la fornitura di servizi per la gestione delle apparecchiature elettromedicali; la fornitura di servizi integrati per la gestione e la manutenzione in immobili, prevalentemente ad uso ufficio; i servizi di pulizia per le scuole e due procedure per la fornitura di software. Per queste cinque tipologie, Anac effettuerà verifica preventiva relativamente all’affidamento, compresa la disciplina sugli schemi contrattuale.

 

L’accordo prevede che in un primo momento l’Authority analizzerà la determina a contrarre, quindi si concentrerà sui bandi di gara e simili. Infine, l’Anac studierà i provvedimenti di aggiudicazione, provvisoria e definitiva. Nel caso l’Authority di Cantone rilevi delle irregolarità, provvederà a inviare rilievi alla Consip, che avrà due alternative: se ritiene fondati i rilievi, modificherà o sostituirà l’atto inviando all’Anac la nuova copia del documento; in caso invece Consip ritenga non fondati i rilievi, invierà all’Authority le proprie controdeduzioni.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Le liberalizzazioni non limitano gli enti ma li valorizza

del 24/01/2013

L'obbligo per le regioni e gli enti locali di adeguare i propri ordinamenti ai principi di liberaliz...

La coincidenza dei termini mette in affanno gli enti

del 23/04/2013

Gli enti locali in ambasce per la coincidenza dei termini per le richieste al Mef di deroga al Patto...

La p.a. pagherà i professionisti

del 05/06/2013

Al banchetto dei pagamenti della p.a. siederanno anche i professionisti. I crediti da loro vantati v...