Consulenza o Preventivo Gratuito

Divorzi, arrivano le verifiche della Gdf sugli assegni di mantenimento

del 15/03/2016
di: Redazione
Divorzi, arrivano le verifiche della Gdf sugli assegni di mantenimento

Un nuovo fronte su cui concentrarsi: è quanto emerge dalle ultime analisi della Guardia di Finanza che sta concentrando molti sforzi sugli accertamenti patrimoniali dei coniugi che divorziano. Secondo la legge vigente, infatti, davanti al giudice devono comparire dichiarazioni reddituali e patrimoniali complete, per stabilire l’ammontare dell’assegno di mantenimento.

 

Nel caso in cui sorgessero incongruenze con le dichiarazioni dei redditi, il giudice può delegare la Gdf a indagare per capire quale sia la reale situazione patrimoniale degli ex coniugi. Un altro versante è quello relativo al patrocinio gratuito, istituito per i non abbienti, cui sovente ricorrono anche persone che non ne avrebbero diritto. I nuovi settori da controllare dalla Guardia di Finanza sono stati riassunti in una circolare, che consta di 45 punti, trasmessa nelle scorse settimane per delimitare al meglio il perimetro di azione delle Fiamme Gialle.

 

Tra le nuove norme, anche una modifica dei sistemi informativi che consentono di monitorare, in tempo reale, le operazioni. Questi nuovi strumenti, oltre che per i divorzi, serviranno anche per accertare eventuali elusioni dei tributi locali come Tasi e Imu o per altre imposte come l’Iva, spesso evasa attraverso leasing o acquisti di imbarcazioni con soggetti non residenti in Italia.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Più spazi al coniuge superstite nella casa familiare

del 01/03/2013

Nella successione legittima spettano al coniuge superstite i diritti di abitazione sulla casa adibit...

Assegno divorzile riducibile se si ereditano beni

del 28/05/2014

La Cassazione con ordinanza 11797 del 27 maggio 2014 ha stabilito la riduzione di un assegno di divo...

Separazioni e divorzi, nuove procedure

del 19/05/2015

La circolare del ministero dell’interno 1307 del 24 aprile 2015 dispone una serie di precisazioni pe...