Consulenza o Preventivo Gratuito

Agenzia delle Entrate, pronta la prima richiesta fiscale al Lussemburgo

del 01/03/2016
di: Redazione
Agenzia delle Entrate, pronta la prima richiesta fiscale al Lussemburgo

Una richiesta fiscale di gruppo indirizzata al Lussemburgo: è quanto annunciato da Antonio Martino, dirigente dell’Ufficio centrale per il contrasto agli illeciti fiscali internazionali, durante un convegno. La richiesta di gruppo è una nuova procedura che prevede l’invio di una domanda di assistenza amministrativa avanzata dallo stato richiedente e fa parte delle procedure internazionali per il contrasto dell’elusione.

 

L’Agenzia delle Entrate invierà una domanda relativa agli anni d’imposta a partire dal primo gennaio 2014. Il Lussemburgo avrà 60 giorni di tempo per rispondere a questa richiesta. Martino ha ricordato, citando il caso della voluntary disclosure, come il Lussemburgo sia solo al quinto posto nella classifica dei “paradisi fiscali”: “Dei 60 miliardi di capitali emersi, l’80% è arrivato da conti detenuti in Svizzera, a seguire il principato di Monaco. La sorpresa sono i due paesi successivi, Bahamas e Singapore. Il Lussemburgo è al quinto posto, di gran lunga staccato da Bahamas e Singapore. Il Lussemburgo ha firmato lo scambio di informazioni operativo dal 1° gennaio 2014 e molto probabilmente presto oggetto di richiesta di gruppo, la prima in assoluto da questo punto di vista”.

 

Il Lussemburgo non è il primo paese a cui viene inviata una richiesta di questo tipo: a settembre 2015, l’Olanda aveva inviato a una banca elvetica, tramite l’amministrazione federale delle contribuzioni svizzere, una domanda di assistenza amministrativa su un gruppo di soggetti non identificati ma che avevano un analogo comportamento.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Il fornitore Ue, ha l'obbligo di emettere fattura

del 26/01/2013

Il fornitore comunitario che effettua operazioni territorialmente rilevanti in Italia nei confronti...

Assicurazioni, via i limiti al mercato internazionale

del 07/02/2013

Eliminare gli ostacoli giuridici al commercio internazionale dei prodotti assicurativi. Questo l'obi...

Evasione: un codice fiscale unico ed europeo

del 26/02/2013

Un codice fiscale europeo e un manuale unico del contribuente comunitario. Parte da qui la nuova spa...