Consulenza o Preventivo Gratuito

Camere di commercio, taglio del 40% al tributo

del 18/01/2016
di: Redazione
Camere di commercio, taglio del 40% al tributo

Dal 1° gennaio 2016 verranno ridotti del 40% gli importi del diritto annuale per l’iscrizione alle Camere di commercio. Il ministero dello Sviluppo economico, con una comunicazione dello scorso 22 dicembre, ha chiarito quali saranno le modalità di applicazione del nuovo diritto annuale camerale.

 

Per le imprese iscritte nella sezione speciale il contributo sarà di 52,80 euro; per le imprese individuali ordinarie di 120,00 euro. Per gli iscritti al Rea, infine, il contributo sarà di 18 euro. Infine, tutte le altre imprese pagheranno sulla base imponibile individuata dal fatturato, con un minimo individuato in 120 euro.

 

Il provvedimento segue la decisione presa nell’agosto 2014 di ridurre progressivamente il contributo annuale camerale. Nel 2015 l’importo è stato ridotto del 35% e, per il 2017, sarà tagliato di un ulteriore 50%. Il termine per il pagamento è fissato a 120 giorni dopo la chiusura dell’esercizio sociale. Per le imprese iscritte durante l’anno, dovranno versare il contributo relativo alla prima fascia entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione alla Camera di commercio.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Le liberalizzazioni non limitano gli enti ma li valorizza

del 24/01/2013

L'obbligo per le regioni e gli enti locali di adeguare i propri ordinamenti ai principi di liberaliz...

La coincidenza dei termini mette in affanno gli enti

del 23/04/2013

Gli enti locali in ambasce per la coincidenza dei termini per le richieste al Mef di deroga al Patto...

La p.a. pagherà i professionisti

del 05/06/2013

Al banchetto dei pagamenti della p.a. siederanno anche i professionisti. I crediti da loro vantati v...