Consulenza o Preventivo Gratuito

Gare e regole da seguire

del 16/03/2015
di: la redazione
Gare e regole da seguire
Sono i parametri del decreto 143/13 quelli che devono stabilire il compenso. Il criterio dell’offerta economica più vantaggiosa è quello da utilizzare ( il più idoneo a garantire una corretta valutazione della qualità delle prestazioni offerte dai concorrenti. I liberi professionisti potranno costituire un raggruppamento temporaneo al fine di partecipare alla gara e raggiungere il requisito richiesto. L’Anac opera delle distinzioni tra società e professionisti: per i soggetti organizzati in forma societaria , di professionisti o di ingegneria, va considerato l’organico medio annuo negli ultimi tre anni, mentre per i liberi professionisti che per la loro natura non possiedono un organico di personale/tecnici, il requisito va inteso come possesso delle unità minime stimate nel bando.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...

Polizze agricole assicurative a largo raggio

del 25/01/2013

Via libera al piano assicurativo agricolo 2013. Ad approvarlo, ieri, la Conferenza stato-regioni, ch...

Imprese verdi, ecco pronti fondi per 460 milioni

del 26/01/2013

Diventa operativo un nuovo canale di finanziamento a tasso agevolato a sostegno delle imprese che op...