Consulenza o Preventivo Gratuito

Assoluzione Bosch, nessun reato

del 18/03/2014
di: la Redazione
Assoluzione Bosch, nessun reato
Le doppie imposizioni fiscali sono antigiuridiche. Per evitarle è giusto ricorrere alla tax planning ovverosia alla pianificazione fiscale. Il Gip di Milano si è espresso in questi giorni sul caso della Bosch dichiarando il non luogo a procedere per il reato di cui all’articolo 3 del decreto legislativo 74/2000 già contestato ai legali rappresentanti delle società. Il reato di dichiarazione fraudolenta si configura solo “qualora taluno per evadere le sue imposte indichi nelle sue dichiarazioni annuali elementi attivi per ammontare inferiore al reale o elementi passivi non veri.”. ItaliaOggi riporta le osservazioni del giudice circa l’insussistenza di tutti gli altri elementi addotti dall’accusa: “è opinabile la configurazione del contratto di agenzia sottoscritto dalle due società quale strumento fraudolento atteso che questo è un atto noto a tutti e replicante un assetto organizzativo esistente da almeno 40 anni e mai contestato; l’asserita falsità della contabilità della Robert Bosch Spa è smentita dagli stessi accertatori che la definiscono ineccepibile; il management Bosch ha valutato i potenziali rischi scaturenti dall’assetto organizzativo interno sulla base di pareri che nulla dimostrano circa la sussistenza della contestata stabile organizzazione...stupirebbe...che in una materia complessa e discrezionale come il diritto fiscale italiano società di dimensioni internazionali non si preoccupassero di pianificare i rischi legali.”.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Antiriciclaggio in agguato sui mandatari politici

del 24/01/2013

Mandatari politici. Antiriciclaggio in agguato. Nessuna deroga per banche e poste alle prese con l'a...

L'imprenditore agricolo non può vendere mobili

del 24/01/2013

Non è consentita agli imprenditori agricoli la vendita di mobili in legno, né oggetti di carta, vetr...

Concorrenza: nuovo rating di legalità per le imprese

del 26/01/2013

Dal 21 gennaio 2013 è entrato in vigore il nuovo regolamento concernente l'organizzazione e il funzi...