Consulenza o Preventivo Gratuito

Contributi, avvisi bonari online entro il 15 marzo

del 11/03/2014
di: la Redazione
Contributi, avvisi bonari online entro il 15 marzo
Le comunicazioni riguardanti il recupero della contribuzione sul minimale di reddito con relative sanzioni non verranno inviate più via posta ma tramite il cassetto previdenziale online! L’Inps comunica, con messaggio 3156/2014, che invierà nel cassetto previdenziale online (cassetto previdenziale per artigiani e commercianti > posizione assicurativa > avvisi bonari) dei lavoratori autonomi iscritti alla gestione artigiani e commercianti, entro il 15 marzo prossimo, un avviso bonario (equivalente ad una lettera di messa in mora) per il mancato pagamento della rata dei contributi scaduta a novembre 2013. Il debitore può regolarizzare la sua posizione entro 30 giorni dalla notifica dell’avviso ed anche fare presente il già intervenuto pagamento oppure chiedere la sua dilazione. Se tuttavia a seguito di avviso bonario non verrà effettuato il pagamento, l’Inps annuncia che notificherà avviso di addebito esecutivo, che consente all’agente della riscossione di recuperare la rata contributiva anche tramite azioni coattive.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...

L'elaborazione dei dati fiscali non è attività riservata

del 26/01/2013

L'attività di elaborazione dati ai fini fiscali non è attività riservata. Pertanto, può essere svolt...

E sulle auto aziendali l'accertamento è azzerato

del 29/01/2013

Auto aziendali, redditometro azzerato. La nuova disciplina del reddito diverso già delimita l'import...