Consulenza o Preventivo Gratuito

1° marzo termine prepensionamento attività usuranti

del 20/02/2014
di: la Redazione
1° marzo termine prepensionamento attività usuranti
I lavoratori che svolgono attività usuranti possono andare in pensione cinque anni prima - invece che a 66 anni e tre mesi a 61 anni e tre mesi - se nel 2014 maturano 35 anni di contributi. Sono considerate attività usuranti i lavori faticosi e pesanti quali lavori in galleria, cava o miniera, lavori in cassoni ad aria compressa, lavori svolti dai palombari, lavori ad alte temperature, lavori del vetro cavo, mansioni dei soffiatori nell’industria del vetro cavo eseguito a mano e a soffio, lavori espetati in spazi ristretti con carattere di prevalenza e continuità ed in particolare nelle attivtà di costruzione, riparazione e manutenzione navale, mansioni svolte continuativamente all’interno di spazi ristretti, quali intercapedini, pozzetti, doppi fondi, di bordo o di grandi blocchi strutture, lavori di asportazione dell’amianto; le attività dei lavoratori addetti alla “linea di catena” e dei conducenti di veicoli adibiti a servizio pubblico di trasporto collettivo. Anche il lavoro notturno è attività faticosa e pesante se svolto per almento 78 giornate. Il termine per la domanda di riconoscimento del bonus prepensionamento a favore di chi abbia perfezionato il diritto alla pensione quest’anno (dal 1 gennaio al 31 decembre 2014) è appunto il 1° marzo. L’Inps (messaggio n. 2668 del 19.02.2014) comunicherà l’ammissione al beneficio entro il 30 ottobre 2014. L’Istituto di previdenza ricorda che non si tratta della domanda di pensione e che l’accesso anticipato alla pensione è riconosciuto a seguito di presentazione della domanda di pensionamento vera e propria. In sede di domanda di pensione, precisa ancora l’Istituto, verranno esaminati i casi in cui l’accoglimemento della domanda di accesso al beneficio è avvenuto con riserva di accertamento del perfezionamento dei requisiti entro il 31 dicembre 2014.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Per metà dei parasubordinati l'assegno è un miraggio

del 29/01/2013

La pensione? Un miraggio per metà dei parasubordinati iscritti alla gestione separata. Lavorano un a...

La bomba dei contributi silenti pronta a esplodere

del 29/01/2013

È sul punto di esplodere la polveriera dei contributi «silenti», versamenti insufficienti per riceve...

Quindicenni, ok alla pensione con i requisiti previsti

del 31/01/2013

Graziate le pensioni quindicenni. Ieri, infatti, il ministero del lavoro ha dato il proprio via libe...