Consulenza o Preventivo Gratuito

I Comuni vicini alla Svizzera preoccupati per i bilanci

del 11/02/2014
di: la Redazione
I Comuni vicini alla Svizzera preoccupati per i bilanci
Sapete chi sono i frontalieri? Sono i lavoratori residenti in Italia ma tassati in Svizzera. E’ dal 1974 che, grazie a loro, la Svizzera rimborsa i piccoli Comuni di Como, Lecco, Varese e Sondrio che ogni anno riescono a chiudere in positivo i propri bilanci. Finora la percentuale di rimborso, come puntualizza ItaliaOggi, è ferma al 38% dell’ammontare lordo delle imposte pagate durante l’anno solare dai frontalieri che lavorano nei cantoni dei Grigioni, del Ticino e del Vallese, rimanendo residenti in un’area di 20 km dal confine svizzero. Solo nel Canton Ticino, nel giro di tre anni, i lavoratori frontalieri sono aumentati, da 45mila a 60mila. Oggi però, a seguito della vittoria del referendum sul tetto massimo all’immigrazione, la preoccupazione è quella che la Svizzera metta in discussione le percentuali di rimborso. Il sindaco di Bizzarone (provincia di Como), Guido Bertocchi, riporta ItaliaOggi, non ha potuto non condividere la sua preoccupazione: “Cosa accadrebbe ora se Italia e Svizzera dovessero ridiscutere le percentuali di rimborso? Su un bilancio che vale 1 milione e 230 mila euro, la quota di rimborsi vale circa 200 milioni di euro, più dell’Imu e degli oneri di urbanizzazione”. Lara Comi, europarlamentare del Pdl, convinta che il problema dei frontalieri sia da affrontare in sede europea, precisa ItaliaOggi, ha affermato che i lavoratori più colpiti dal referendum della scorsa domenica saranno quelli con contratto a termine e che, invece, molti frontalieri con posizione consolidata in Svizzera potrebbero decidere di prendere la cittadinanza elvetica. Con conseguenze inevitabilmente negative sui bilanci dei comuni al confine svizzero.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Il fornitore Ue, ha l'obbligo di emettere fattura

del 26/01/2013

Il fornitore comunitario che effettua operazioni territorialmente rilevanti in Italia nei confronti...

Assicurazioni, via i limiti al mercato internazionale

del 07/02/2013

Eliminare gli ostacoli giuridici al commercio internazionale dei prodotti assicurativi. Questo l'obi...

Evasione: un codice fiscale unico ed europeo

del 26/02/2013

Un codice fiscale europeo e un manuale unico del contribuente comunitario. Parte da qui la nuova spa...