Consulenza o Preventivo Gratuito

Accomandante, niente utili extra bilancio

del 14/06/2013
di: Benito Fuoco e Nicola Fuoco
Accomandante, niente utili extra bilancio
Gli utili extra bilancio accertati in capo ad una sas non possono essere attribuiti automaticamente, pro-quota, al socio accomandante. L'accomandante è, per natura giuridica del rapporto societario, strutturalmente escluso dalla gestione e, dunque, è necessaria una motivazione specifica che giustifichi l'attribuzione a quest'ultimo dei maggiori redditi accertati all società, oltre che la notifica di tutti gli atti della verifica fiscale (Pvc e accertamento alla società).

Con queste innovative conclusioni, la prima sezione della Ctr del Lazio (sentenza n. 294/01/13 dello scorso 17 maggio) ha ribaltato il giudizio di prime cure e annullato un accertamento fiscale rivolto ad un socio accomandante, contenente l'imputazione dei maggiori redditi accertati ad una società in accomandita semplice.

Il ragionamento operato dal collegio laziale parte dall'assunto che «la società in accomandita semplice, per la sua stessa natura e struttura giuridica, contempla l'esclusione del socio accomandante della gestione dell'attività, residuando a quest'ultimo solamente il diritto a ricevere comunicazione annuale del bilancio e del contro dei profitti e delle perdite al fine di effettuare gli opportuni controlli». Ciò premesso, considerando che gli utili in “nero”, o extrabilancio, vengono eventualmente a manifestarsi in un momento della vita societaria “parallelo” ne deriva che il socio accomandante è strutturalmente e per natura estraneo allo stesso. Salvo che l'Agenzia riesca a provare il contrario: perciò l'accertamento al socio «deve contenere una motivazione autonoma e completa», che avvalori il coinvolgimento dell'accomandante nei fatti intimi societari e supporti la presunzione di percezione degli utili extra.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Il bilancio d'esercizio 2012? Entro il 30 settembre

del 08/02/2013

Posticipato al 30 settembre 2013 (cioè entro 270 giorni dalla chiusura dell'esercizio sociale) il te...

Sempre deducibili i costi per strategie commerciali

del 13/02/2013

Sono sempre inerenti all'attività d'impresa e quindi deducibili i costi rientranti nella «strategia...

Aziende speciali, i bilanci di esercizio al 31/5

del 07/03/2013

Entro il 31 maggio le aziende speciali degli enti locali sono tenute al deposito del bilancio di ese...