Consulenza o Preventivo Gratuito

Rete Imprese Italia: compensazione tra debiti e tasse

del 19/03/2013
di: Espedito Ausilio
Rete Imprese Italia: compensazione tra debiti e tasse
«Plauso all'apertura dei vicepresidenti della Commissione Ue, Olli Rehn e Antonio Tajani, per sbloccare il pagamento dei debiti della p.a.». Ma ora «il governo si affretti a preparare il piano di liquidazione che definisca chiaramente la dimensione del fenomeno sanzionando quelle amministrazioni che non collaboreranno fattivamente nella fornitura dei dati»: così Rete Imprese Italia ha comunicato la notizia giunta ieri da Bruxelles. Secondo il sodalizio delle imprese: «Il pagamento dei debiti pregressi della p.a. verso le imprese è il tassello determinante per il ripristino di condizioni economiche normali per l'uscita dalla crisi. Vanno», dunque, «individuate soluzioni semplici e di impatto immediato come la compensazione secca, diretta e universale tra i debiti degli enti pubblici verso le imprese e i debiti fiscali e contributivi delle imprese verso lo Stato». Infine, Rete Imprese Italia ribadisce la necessità di far rispettare la nuova legge in vigore dal primo gennaio, che fissa il termine di 30 giorni per saldare le fatture nelle transazioni commerciali tra Stato e imprese. Anche Confcooperative interviene sul punto. «Occorre fare presto. Mentre le istituzioni continuano a parlare e valutare le imprese muoiono di credito e di ritardi di pagamento», denuncia Maurizio Gardini, presidente Confcooperative. Che avverte: «Il contenimento del debito, resta un obiettivo primario per le politiche finanziarie del nostro Paese, ma occorre dare un segnale importante alle migliaia di imprese e cooperative che continuano a erogare servizi alla p.a., senza essere pagate e, al limite della sopravvivenza, accedono al prestito bancario, a costi onerosi, per pagare gli stipendi ai propri occupati».

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Facilitata l'erogazione di aiuti alle aziende agricole

del 24/01/2013

Esenzione dal greening dei pagamenti diretti delle aziende di dimensioni inferiori a dieci ettari e...

Polizze agricole assicurative a largo raggio

del 25/01/2013

Via libera al piano assicurativo agricolo 2013. Ad approvarlo, ieri, la Conferenza stato-regioni, ch...

Imprese verdi, ecco pronti fondi per 460 milioni

del 26/01/2013

Diventa operativo un nuovo canale di finanziamento a tasso agevolato a sostegno delle imprese che op...