Consulenza o Preventivo Gratuito

Sinistri, ora l'Inps drena 67 milioni dalle prestazioni

del 09/03/2013
di: La Redazione
Sinistri, ora l'Inps drena 67 milioni dalle prestazioni
In Italia, ogni anno, circa 800 mila persone riportano, a causa di incidenti stradali, lesioni più o meno gravi che comportano l'erogazione di prestazioni assistenziali e pensionistiche da parte dell'Inps. L'istituto di previdenza, per legge, deve recuperarne i costi dal responsabile dell'evento, nonché risarcimenti dalle assicurazioni per oltre 9 miliardi di euro.

Nel 2012, l'Inps ha complessivamente recuperato dai terzi responsabili, specie dalle assicurazioni, oltre 67 milioni di euro, con un incremento dell'11,6% rispetto al 2011. Il tutto grazie alla procedura informatica nata da una convenzione tra Inps e Ania, per consentire all'Inps di recuperare le prestazioni di malattia nei casi in cui questa derivi da responsabilità di terzi per sinistro stradale.

vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
La denuncia dell'infortunio va online dal 1° luglio

del 12/02/2013

Via libera al nuovo modello di denuncia infortunio. Non solo imprese, ma pure i privati cittadini (i...

Prevenzione: infortuni sul lavoro, flessione al 9%

del 28/02/2013

Infortuni sul lavoro in flessione, nel nostro paese: al 31 dicembre 2012, infatti, le denunce di inc...

Infortuni sul lavoro: gli stranieri sono più a rischio

del 20/03/2013

I lavoratori stranieri più a rischio degli italiani sul fronte infortuni, anche perché maggiormente...