Consulenza o Preventivo Gratuito

Mantenimento del maggiorenne anche se vive solo

del 12/01/2011

Mantenimento del maggiorenne anche se vive solo

L’ex coniuge ha diritto all’assegno di mantenimento per il figlio maggiorenne, precario, anche se vive da un’altra parte. Insomma il genitore non affidatario è obbligato a versare l’assegno al figlio non economicamente indipendente anche se questo è adulto e non vive più con il genitore. Questa la sostanza di una pronuncia della Cassazione (n.18 del 3/01/2011) che rafforza il filone giurisprudenziale secondo cui i figli che non sono economicamente indipendenti vanno mantenuti anche se adulti. Il caso riguarda un imprenditore condannato a versare alla ex moglie 400 euro al mese anche per il mantenimento della figlia maggiorenne e non più convivente che faceva lavoretti saltuari. Per la Cassazione “la valutazione del giudice di merito, in ordine alla precarietà e modestia delle attività lavorative svolte dalla figlia, costituisce motivazione adeguata del rigetto della domanda di riduzione dell’assegno”.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Separazione dei coniugi: il diritto di visita dei nonni

del 08/07/2010

Una delle innovazioni più importanti dell’ultima riforma del diritto di famiglia è rappresentata da...

Matrimoni gay da oggi legali in Argentina

del 23/07/2010

Oggi a Buenos Aires la Presidente Cristiana Fernandez ha dato il via alla legge che consente il mat...

Mantenimento del figlio e paternità presunta

del 22/09/2010

Una madre ha diritto al rimborso per le spese di mantenimento del figlio anche se ha richiesto al Tr...