Consulenza o Preventivo Gratuito

L'Opzione su unità immobiliare di Ente pubblico

del 02/01/2013

L'Opzione su unità immobiliare di Ente pubblico


Il Decreto Legge n° 351/01 (convertito con Legge 410/01) riconosce ai conduttori di unità immobiliari ad uso residenziale di proprietà di Enti Pubblici il diritto di opzione d'aquisto di tali unità, purchè siano in regola coi pagamenti dei canoni e degli oneri accessorie, che non siano essi conduttori o altri membri del nucleo familiare non siano proprietari di altra abitazione sita nel comune di residenza ed adeguata alle esigenze della famiglia.


Con decisione n° 4577 il Consiglio di Stato (Sezione VI) ha precisato che costituisce causa ostativa all'esercizio del diritto di opzione anche la titolarità di altri diritti reali, vitalizi, su altre unità immobiliari ad uso residenziale.


La pronunzia è stata resa in seno all'appello proposto da un conduttore che, però, risultava titolare di usufrutto di ben altre tre unità immobiliare.

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati
SULLO STESSO ARGOMENTO
Emissione di nuove tessere sanitarie

del 08/09/2010

Nel 2004 entrò in vigore la tessera sanitaria elettronica che andò a sostituire il vecchio codice fi...

Lombardia, gestione telematica attività commerciali

Arcom3 Architettura e Multimedia Srl del 02/01/2013

A disposizione dei cittadini, imprenditori e dei loro intermediari professionisti, è disponibile l...

Riforma delle forze dell'ordine: cosa cambia per il cittadino?

La redazione del 03/09/2015

La recente riforma della Pubblica Amministrazione ha coinvolto in maniera diretta ed importante anch...