Il Professionista su misura per te
o richiedi una
Chiedi una Consulenza o Preventivo Gratuito

Localizzazione siti web

del 15/06/2016
CHE COS'È?

Localizzazione siti web: definizione

Quando si parla di localizzazione di siti web si fa riferimento all'insieme di procedure che devono essere adottate per fare in modo che i testi e, più in generali, i contenuti dei siti si adattino a Paesi, culture e legislazioni differenti. Chi gestisce un sito web che dovrà essere fruito anche all'estero, infatti, non può limitarsi a una mera traduzione delle pagine, ma deve pensare a tutte le modifiche necessarie per migliorare la loro comprensibilità.


COME SI FA

Cosa vuol dire localizzare?

Come si è già accennato, la localizzazione non ha a che fare unicamente con la traduzione, ma va ben al di là di questa operazione: si tratta di adattare i contenuti sì alla lingua di destinazione, ma anche e soprattutto ai riferimenti culturali e ai mercati. Per fare un esempio tra i tanti, lo spagnolo che viene parlato in Messico è molto differente rispetto a quello che si parla in Spagna: pertanto una mera traduzione è inutile se non è inserita in un contesto di localizzazione.

A chi serve la localizzazione?

Come è facile intuire, un sito web italiano che si rivolge unicamente a utenti italiani non ha bisogno di localizzazione: diverso è il caso di un sito - per esempio uno shop elettronico - che vuole puntare a mercati differenti. La ricerca e la conquista di clienti internazionali, che in un primo momento saranno solo potenziali ma poi diventeranno reali, richiede l'aiuto di professionisti del settore. 


CHI

Di solito, una web agency.


FAQ

1. A quali agenzie di traduzione ci si può rivolgere?

Si può decidere se affidarsi ai traduttori freelance, ai cosiddetti single language vendor o ai multi language vendor. I traduttori freelance sono semplici professionisti che traducono, nella maggior parte dei casi, nella propria lingua madre. I single language vendor, invece, garantiscono una copertura locale e si occupano di traduzioni in una sola lingua di destinazione. I multi language vendor, infine, assicurano una copertura globale, e sono i più consigliati per la gestione e la soddisfazione delle diverse esigenze di localizzazione.

2. Chi è un LSP?

LSP è un acronimo che sta per Localization Service Provider: si tratta, cioè, di un fornitore di servizi di localizzazione. 

3. Che cos'è un CAT tool?

Un CAT tool non è altro che uno strumento di traduzione assistita, grazie al quale un traduttore viene aiutato nel proprio lavoro e può agire in modo più efficace e più veloce grazie a memorie di traduzione, traduzioni automatiche e glossari combinati tra loro. Una memoria di traduzione è una banca dati che presenta termini, frasi o addirittura interi paragrafi che sono già tradotti, poiché sono già stati tradotti in passato. Grazie a questo strumento, le traduzioni sono più uniformi, e in più il lavoro di un traduttore diviene più veloce, oltre che meno costoso per il cliente, visto che non di rado a seconda delle corrispondenze sono previsti degli sconti ad hoc. A volte, per una traduzione può essere necessario servirsi di una lingua pivot, vale a dire una lingua intermediaria tra la lingua di partenza e quella di destinazione. Per esempio, nel caso in cui si abbia la necessità di tradurre dallo svedese al cinese tradizionale, potrebbero essere rari i traduttori che padroneggiano tutte e due le lingue: in questa circostanza, si traduce prima dallo svedese all'inglese e poi dall'inglese al cinese tradizionale, con il ricorso a due o più esperti. 
vota  

Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c

INTERNET: VOCI CORRELATE

Pec: Posta Elettronica Certificata

di Dott.ssa Rebecca Tosatto del 08/04/2013

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è il sistema che consente di inviare e-mail con valore legale..

Firma Digitale

di Arch. Silvia Volpe del 29/05/2013

La firma digitale è l'equivalente informatico della firma autografa su carta e ne ha il medesimo val..