Consulenza o Preventivo Gratuito

Solare, un mese per gli aiuti

del 22/12/2010
di: di Luigi Chiarello
Solare, un mese per gli aiuti
Corsa contro il tempo per godere delle tariffe incentivanti, legate agli impianti fotovoltaici attivati nel 2010. Entro il 31 gennaio 2011, chi ha installato impianti a energia solare dovrà trasmettere un'asseverazione redatta da un tecnico abilitato, che attesti l'effettiva conclusione dei lavori per tempo e, nell'esecuzione degli stessi, il pieno rispetto delle norme tecniche in materia. La norma è inserita nella bozza di decreto milleproroghe, ieri al vaglio del preconsiglio e oggi sul tavolo del consiglio dei ministri. In proposito, va chiarito che lo schema di decreto ritocca il comma 1-bis dell'articolo 2-sexies della legge 41/2010. Inserendo una nuova scadenza, visto che il testo di legge, oggi in vigore, non detta alcun tempo limite per l'invio dell'asseverazione tecnica sugli impianti. L'asseverazione, comunque, dovrà essere spedita all'amministrazione competente al rilascio dell'autorizzazione, al gestore di rete e al gestore dei servizi elettrici (Gse spa). Cioè agli stessi soggetti, a cui, a norma di legge, deve essere inviata la comunicazione che certifica la fine dei lavori di installazione entro il 31 dicembre di quest'anno. E la successiva entrata in esercizio, entro il 30 giugno 2011. Comunicazione e asseverazione, va ricordato, vanno spediti da tutti coloro che vogliono accedere alle tariffe incentivanti, per aver costruito impianti fotovoltaici e aver inviato la richiesta di connessione alla rete, in tempo utile a garantire, che sia effettuata entro fine 2010. Ovviamente, a seguito dell'invio dell'asseverazione, sia il Gestore di rete sia il Gse svolgeranno controlli a campione, per verificare la correttezza delle procedure e delle comunicazioni inviate.
vota