Consulenza o Preventivo Gratuito

Ballerini, opzione per stare al lavoro

del 13/10/2010
di: di Carla De Lellis
Ballerini, opzione per stare al lavoro
Il ballerino che maturi i 45 anni d'età utili per la pensione nel periodo dal 1° dicembre 2010 al 30 giugno 2012 ed è intenzionato a restare al lavoro, dovrà presentare istanza tre mesi prima la data di compimento dei 45 anni d'età. Lo precisa, tra l'altro, l'Enpals nella circolare n. 12/2010.

Pensioni e finestre. Le nuove istruzioni integrano e sostituiscono la circolare n. 7/2010 (su ItaliaOggi del 17 agosto), in tema di accesso alla pensione anticipata per i lavoratori dello spettacolo appartenenti alle categorie tersicorei e ballerini (sono fatti salvi gli effetti già prodotti). In virtù del dl n. 64/2010 convertito dalla legge n. 100/2010, a partire dal 1° maggio 2010 l'età pensionabile è di 45 anni, per gli uomini e per le donne. L'Enpals ricorda che, per effetto della manovra estiva, coloro che matureranno i requisiti di pensione dal 1° gennaio 2011 conseguiranno la pensione con un ritardo di 12 mesi dalla maturazione dei requisiti (le nuove finestre). Resta ferma invece la precedente disciplina in tema di finestre, nei confronti di chi ha maturato o maturerà i requisiti contributivi e di età anagrafica entro il prossimo 31 dicembre.

Prolungamento attività. Per due anni successivi alla data di entrata in vigore della legge n. 100/2010, spiega inoltre l'Enpals, ai lavoratori ballerini e tersicorei, assunti a tempo indeterminato, che hanno raggiunto o superato l'età pensionabile, è data facoltà di esercitare opzione per restare in servizio. Tale opzione, che deve essere rinnovata annualmente, va inoltrata all'Enpals entro due mesi dalla data di entrata in vigore della citata legge n. 100/2010 o almeno tre mesi prima del perfezionamento del diritto alla pensione, fermo restando, tuttavia, il limite massimo di pensionamento di vecchiaia, previsto a 47 anni per le donne e a 52 anni per gli uomini. In particolare, chi ha compiuto o superato il 45esimo anno di età, spiega l'Enpals, sussistendo i requisiti per il conseguimento del diritto a pensione e chi compirà i 45 anni entro il prossimo 1° dicembre 2010, dovrà aver presentato istanza entro il 31 agosto scorso. Chi compirà l'età per il conseguimento del diritto alla pensione successivamente e fino al 30 giugno 2012, invece, dovrà presentare istanza almeno tre mesi prima del compimento del 45esimo anno di età.

vota