Consulenza o Preventivo Gratuito

L'Int a confronto sul futuro

del 08/10/2010
di: di Riccardo Alemanno presidente nazionale Int
L'Int a confronto sul futuro
Dopo avere festeggiato il decennale a Firenze nel 2007 si è giunti al III Congresso nazionale dell'Int per analizzare e valutare 13 anni di attività e di crescita. Ma il Congresso è anche un'occasione per dare segnali chiari e forti sulle linee guida della nostra Associazione, sui valori che ispirano la nostra attività, sul nostro impegno sociale di professionisti e di cittadini, senza mai rinunciare a dare il nostro contributo per il raggiungimento di un sistema fiscale meno farraginoso e più equo.

Per questo si è scelto come tema e titolo «Federalismo fiscale e Concorrenza… il ruolo del Tributarista», argomento di grandi discussioni e dibattiti, oggetto di varie iniziative governative e parlamentari tutt'ora in corso di attuazione, tema enfatizzato o strumentalizzato a seconda della parte che ne parla, ma la tavola rotonda che si svolgerà nell'ambito congressuale affronterà il federalismo fiscale lasciando fuori la politica, concentrandosi sulle aspettative, le speranze e i dubbi che ciascuno di noi può avere sull'argomento.

Si confronteranno parlamentari, tecnici, amministratori locali e ci auguriamo che ciascuno possa portare un contributo di comprensione ai cambiamenti che porterà l'attuazione del federalismo fiscale.

Oltre a questo però il primo giorno di Congresso prevede anche la presentazione del libro C'era una volta il sindacato, a testimonianza che i tributaristi si interessano di tematiche sociali che vanno oltre la fiscalità, dimostrando il loro ruolo di cittadini e non solo di professionisti settoriali.

E poi ancora la discussione sulle nuove forme di comunicazione per l'impresa «Comunico…ergo sum», dove si analizzerà il tema sia dal punto di vista sociologico, sia dal punto di vista tecnico, con evidenti riferimenti alla neonata ComUnica.

Congresso significa anche votazioni, scelta del Consiglio nazionale e questo i delegati lo potranno fare il secondo giorno attraverso il proprio voto e volendo anche attraverso il proprio contributo di proposte e di idee.

È doveroso poi ricordare un'iniziativa che sarà presentata al Congresso: un calendario dedicato al Tricolore per ricordare i 150 anni dell'Unità d'Italia, un calendario, voluto dall'Int e prodotto da Editalia, società del Poligrafico dello Stato, per avere, nel rispetto della Costituzione e della Democrazia, sempre ben presente la nostra identità e l'importanza di essere una Nazione coesa e solidale. Buon Congresso a tutti!

vota