Consulenza o Preventivo Gratuito

Commercialisti di Milano al voto

del 14/07/2010
di: La Redazione
Commercialisti di Milano al voto
A Milano è aperta la campagna elettorale per l'elezione del nuovo consiglio dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

L'Unagraco vuole rendersi protagonista della storia moderna dei commercialisti e lo desidera fare con un interprete di primo piano: Andrea Pigliafreddo.

Crediamo che le «partite» possono essere vinte o perse… sicuramente vanno giocate al massimo dalla squadra sotto la guida del suo capitano perché la differenza è da ricercare nelle risorse umane e nel concetto di team. Andrea Pigliafreddo, candidato alla vicepresidenza, è il numero uno dell'Unagraco del capoluogo lombardo. La sua lista rappresenta la prosecuzione naturale dell'attività svolta in questi anni con l'Unione giovani di Milano e a livello nazionale, con Unagraco, portando le esperienze dei candidati della lista all'interno dell'Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, con un programma credibile.

Il manifesto programmatico è costituito da diverse tematiche. La prima riguarda il consolidamento della sinergia con la Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri con l'intento di creare uno «Sportello cassa previdenza» con una presenza continuativa pianificata, mettendo a disposizione il servizio anche agli iscritti di altri ordini della Lombardia.

La proposta di programma riportata di seguito è caratterizzata da una serie di punti che, attraverso il confronto con i tanti iscritti interpellati, affronta argomenti più che mai attuali che vorremmo tutti vedere attuati dall'eleggendo consiglio dell'Ordine.

I candidati hanno anche sottoscritto un codice etico con l'obiettivo di rendere trasparenti le candidature, tramite un regolamento che prevede l'assunzione di impegni da parte dei partecipanti alla lista. Se eletti, i candidati non potranno aspirare a cariche politiche nel corso del loro mandato; allo stesso tempo dovranno, nel caso si trovassero ad assumere incarichi in ambito istituzionale, renderli trasparenti comunicando agli iscritti le modalità di attribuzione.

Le prossime date utili per recarsi all'Ordine per votare la lista n. 1 sono: mercoledì 14 e giovedì 15 luglio e mercoledì 21 e giovedì 22 luglio (dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00).

vota