Consulenza o Preventivo Gratuito

Parte la Cassa dei lavoratori agenziali

del 01/07/2010
di: Filippo Guttadauro
Parte la Cassa dei lavoratori agenziali
Con grande soddisfazione delle parti sociali, Sna e Unapass da un lato e le Ooss dei dipendenti delle agenzie assicurative dall'altro, hanno firmato ieri 30 giugno - presso la sede dell'Inps di Roma - la convenzione per dar vita agli organi bilaterali previsti dal Contratto collettivo nazionale di lavoro. Tra gli altri e importanti istituti, gli Enti bilaterali prevedono di istituire la Cassa lavoratori agenziali per i dipendenti delle Agenzie in gestione libera, uno strumento che provvede a realizzare le finalità e i compiti relativi all'assistenza contrattuale da fornire ai lavoratori ai quali il Ccnl si applica. In altri termini, la Cassa provvederà a rimborsare agli agenti quanto da essi pagato in termini di stipendio e contributi, ai propri dipendenti durante i periodi di malattia. La Cassa sarà gestita pariteticamente dalle Associazioni datoriali e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori firmatarie del relativo Statuto e sarà disciplinata da appositi Regolamenti in relazione alle diverse sezioni. L'adesione è obbligatoria per tutti i datori di lavoro ed i lavoratori che si avvalgono dell'attuale contratto nazionale. Scopi dell'Ente bilaterale Enbass sono inoltre quelli di promuovere e sostenere, con le opportune iniziative, il dialogo sociale fra le parti, attraverso l'analisi e l'evoluzione del settore assicurativo, con particolare attenzione rivolta agli aspetti connessi all'occupazione. Saranno infine predisposti studi, ricerche e schemi formativi, onde più diffusamente monitorare il fenomeno della distribuzione assicurativa nel nostro paese.

vota