Consulenza o Preventivo Gratuito

Contributi sospesi per il 2010

del 24/06/2010
di: La Redazione
Contributi sospesi per il 2010
Medici, avvocati, commercialisti, dentisti, notai e architetti… sono oltre un centinaio gli studi professionali della provincia dell'Aquila che potranno continuare a beneficiare per tutto il 2010 delle agevolazioni previste da Cadiprof per gli studi delle zone colpite dal terremoto lo scorso anno. Il 22 giugno, infatti, il comitato esecutivo della Cassa di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti degli studi professionali ha approvato la delibera che autorizza «la sospensione della contribuzione alla cassa da parte dei datori di lavoro con studi nella provincia dell'Aquila». L'agevolazione coinvolge anche gli oltre 200 dipendenti degli studi aquilani che potranno continuare a usufruire delle coperture assistenziali della Cassa. Sempre per venire incontro alle esigenze degli studi colpiti dal sisma, la presidenza Cadiprof ha richiesto e ottenuto dalle compagnie assicuratrici il riconoscimento di un canale preferenziale per tutte le pratiche riguardanti assistiti residenti nelle zone colpite. La nuova iniziativa della Cassa segue la delibera approvata subito dopo il terremoto del 6 aprile 2009, quando tutto il sistema confederale si attivò a favore delle zone colpite.
vota