Consulenza o Preventivo Gratuito

Notariato, Laurini al vertice

del 08/06/2010
di: La Redazione
Notariato, Laurini al vertice
Giancarlo Laurini è stato eletto presidente del Consiglio nazionale del Notariato per il triennio 2010-2013. Sarà affiancato dal vicepresidente Paolo Setti (Milano) e dal segretario Donatella Quartuccio (Pescara). Le massime cariche del Cnn sono state elette ieri, nel corso della riunione di insediamento, dopo le elezioni di febbraio. «Siamo pronti a collaborare portando il nostro contributo di conoscenze, di vicinanza alla gente, di esperienza di una professione condotta al fianco del cittadino», ha detto a margine dell'insediamento Laurini. «Il nuovo Consiglio nazionale è molto eterogeneo nella sua composizione: con una presenza femminile più forte del passato (il 20% del totale) e per l'alta percentuale di giovani in rappresentanza di tutto il territorio nazionale. L'unanimità che ha portato alla mia elezione rappresenta lo stretto collegamento tra il passato e il futuro nel quale il Notariato è proiettato più unito che mai. Il Cnn continuerà a lavorare intensamente per favorire la presenza più qualificata del notariato nella società a tutti i livelli: dalle prestazioni professionali cui i notai sono quotidianamente chiamati alle iniziative di partecipazione alle diverse manifestazioni della vita sociale ed economica nel Paese e agli sportelli di consulenza aperti insieme agli enti locali in oltre 90 comuni italiani», ha concluso Laurini. Completano il consiglio: Ivo Grosso, Flavia Pesce Mattioli, Michelangelo La Cava, Guido De Rosa, Gabriele Noto, Eliana Morandi, Maria Luisa Cenni, Francesco Giambattista Nardone, Maurizio D'Errico, Giuseppe Celeste, Francesco Pianu, Adriano Crispolti, Roberto Braccio, Aniello Calabrese, Giampiero Monteleone, Agostino Grimaldi e Giovanni Vigneri. Per il collegio dei revisori sono stati eletti Adolfo de Rienzi (presidente) Mario Mistretta e Vincenzo Del Genio.

vota