Consulenza o Preventivo Gratuito

Incollocabilità L'assegno a 235 euro

del 28/05/2010
di: di Carla De Lellis
Incollocabilità L'assegno a 235 euro
Dal prossimo 1° luglio, l'importo mensile dell'assegno di incollocabilità passa da euro 233,76 a euro 235,51. Lo stabilisce la delibera n. 96 del 21 maggio del commissario straordinario dell'Inail. L'assegno d'incollocabilità è una speciale prestazione economica erogata ai soggetti che, a seguito di un infortunio sul lavoro o di malattia professionale, abbiano riportato una riduzione della capacità lavorativa non inferiore al 34% e, per tali conseguenze, non siano più in condizione di svolgere un'attività di lavoro, né di essere destinatari del beneficio dell'assunzione obbligatoria ex legge n. 68/1999. L'assegno è soggetto alla rivalutazione annuale a norma dell'articolo 180 del Testo unico infortuni (approvato con dpr n. 1124/1965), con effetto dal 1° luglio di ogni anno.

vota