Consulenza o Preventivo Gratuito

Geosicur, rinnovato il consiglio direttivo

del 26/05/2010
di: La Redazione
Geosicur, rinnovato il consiglio direttivo
Cambio di vertice per Geosicur, l'Associazione geometri per la sicurezza, nata nel 2004 con il patrocinio dello stesso Consiglio nazionale di categoria. Lo scorso 19 maggio si è svolta infatti a Roma l'Assemblea dell'Associazione per rinnovare il consiglio direttivo. Tutti neoeletti i rappresentanti di categoria consiglieri dei rispettivi collegi: Giancarlo Pergola (Roma;), Luca Perricone (Torino), Luigi Oppo (Oristano), Luigi Rotundo (Catanzaro), Nadia Bettari (Brescia), Mauro Sottana (Venezia). Una rappresentanza consiliare che, in questo modo, punta a essere espressione di tutta la categoria e dell'intero territorio nazionale. Nel corso dell'assemblea, il presidente uscente Carlo Papi ha delineato alcune delle linee guida dell'Associazione. Innanzitutto, si prevede la convocazione dei comitati regionali e la costituzione di un organo tecnico composto dai rappresentanti esperti in materia dei singoli comitati. Il tutto con l'obiettivo di non limitare l'attività dell'associazione ai soli cantieri edili. Ma uno dei fiori all'occhiello sarà quello della formazione: dalla creazione di una Commissione di studio ad hoc per le attività formative, all'organizzazione di corsi sperimentali Fad (Formazione a distanza) e e-learning e infine alla messa a punto di master di specializzazione in collaborazione con le università. Tra gli obiettivi poi la pubblicazione di linee guida per tutti i collegi e un'attenzione particolare alla qualità professionale secondo le procedure in corso di elaborazione con l'Uni, l'Ente nazionale di unificazione. La sinergia con i comitati regionali, oltre a consentire una valutazione sull'applicazione della normativa da parte delle regioni, avrà un ruolo determinante per la formazione dei tutor che promuoveranno l'attività di specializzazione presso i singoli collegi. Particolare attenzione verrà riservata, in questo senso, allo sviluppo di moduli specifici nel settore edile a partire dalla sicurezza dei cantieri stradali, ma anche al ruolo e alla responsabilità del coordinatore fino alla gestione e alla pianificazione del cantiere.
vota