Consulenza o Preventivo Gratuito

La riforma forense oggi in aula

del 05/05/2010
di: di Gabriele Ventura
La riforma forense oggi in aula
La riforma forense torna oggi in aula al senato. È slittato, infatti, il prosieguo della discussione sul disegno di legge messo a punto dalla commissione giustizia, previsto per ieri. Si ripartirà dall'art. 3, su «doveri e deontologia», dopo che i primi due sono stati accantonati. Intanto, alla preoccupazione della categoria per un possibile ritorno del testo in commissione qualora il dibattito in aula andasse troppo per le lunghe, si aggiunge una nuova stoccata dell'Antitrust sul tema tariffe. «L'Autorità sta vigilando e cercando di evitare che le tariffe sulle professioni tornino come prezzi imposti e non concordati con tutte le parti in causa», ha detto il presidente, Antonio Catricalà, in occasione della presentazione del rapporto Ocse sulla riforma della regolamentazione in Italia. Dal canto suo, invece, il presidente del Cnf, Guido Alpa, ha affermato che «l'attenzione per la riforma forense si è trasformata in una aggressione a tutta la categoria. Non si sono apprezzati i sacrifici che il progetto impone agli avvocati e si sono esasperati i toni, legittimando un clima di sospetto e di diffidenza del tutto inappropriati».

vota