Consulenza o Preventivo Gratuito

Per gli studi contratto da rinnovare

del 02/04/2010
di: La Redazione
Per gli studi contratto da rinnovare
La Fisascat Cisl ha chiesto alle associazioni datoriali Confprofessioni, Confedertecnica e Cipa l'avvio del confronto per il rinnovo del contratto nazionale degli studi professionali, settore che in Italia occupa circa un milione di lavoratori e soprattutto lavoratrici. La richiesta di avvio delle trattative, che anticipa di sei mesi la scadenza del contratto, fissata al 30 settembre 2010, individua principalmente i seguenti istituti contrattuali: valorizzazione della bilateralità del settore, funzionamento delle relazioni sindacali, tutele e welfare contrattuale, mercato del lavoro, apprendistato, praticantato, formazione continua, secondo livello di contrattazione, conciliazione e collegio arbitrale, tutela della salute e della sicurezza sul lavoro, validità e sfera di applicazione, decorrenza e durata del contratto.

«L'avvio delle trattative consentirà ai lavoratori interessati, soprattutto donne e giovani, di affermare la loro dignità», ha dichiarato Pierangelo Raineri segretario generale della Fisascat.

vota