Consulenza o Preventivo Gratuito

Arriva il regolamento per formare gli amministratori

del 29/09/2014
di: la Redazione
Arriva il regolamento per formare gli amministratori
E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 222 del 22 settembre ed entrerà in vigore il prossimo 09 ottobre, il regolamento che disciplina le competenze e la formazione degli amministratori condominiali. L’articolo 71-bis disp. att. del codice civile stabilisce che possono svolgere per la prima volta l’attività di amministratore condominiale solo i soggetti che sono in possesso di determinati requisiti di serietà e professionalità. Alcuni di questi sono requisiti di carattere, per così dire, culturale: il conseguimento del diploma di scuola secondaria di secondo grado e lo svolgimento di corsi di formazione iniziale e di aggiornamento periodico. Chi dimostra di aver svolto nei tre anni precedenti alla entrata in vigore della riforma almeno un anno può comunque esercitare anche senza i requisiti appena detti. Il regolamento di cui al presente articolo è stato fatto nelle intenzioni del legislatore per fissare dei paletti per l’organizzazione e la gestione dei corsi di formazione iniziale e di aggiornamento periodico. Sono fissati, all’articolo 3, i requisiti dei formatori e all’articolo 4 quelli del responsabile scientifico del corso e definiti i contenuti dei corsi di formazione iniziale e di aggiornamento periodico, all’articolo 5. I corsi potranno essere svolti anche interamente online eccetto l’esame finale. In assenza di normativa a riguardo, è ragionevole ritenere che chi ha seguito finora corsi inferiori alle 72 ore previste dal decreto ministeriale possano tranquillamente continuare a svolgere la propria attività.
vota