Consulenza o Preventivo Gratuito

Fisco: voluntary disclosure a autoriciclaggio.

del 03/02/2014
di: la Redazione
Fisco: voluntary disclosure a autoriciclaggio.
Addio ai paradisi fiscali, le amministrazioni assicurano la massima collaborazione e trasparenza. La crisi sta trasformando i tesoretti in trappole senza uscita. Regolarizzare un patrimonio oltrefrontiera costa tra l'80-90% non farlo tra 120-130% con rischi penali annessi. Con il reato di autoriciclaggio l'Agenzia delle entrate potrà ottenere informazioni da ogni parte del mondo e quelle stesse banche che sulla riservatezza avevano costruito un mercato ora invitano i loro clienti a chiudere i conti in essere. Difficile trovare via di fuga quando le controindicazioni superano i vantaggi. La voluntary disclosure costa cara: che sceglie di collaborare paga e denuncia inevitabilmente le controparti, chi non collabora avrà pena maggiori e sarà perseguito penalmente. E’ il fisco ad avere il controllo.
vota