Consulenza o Preventivo Gratuito

Revisori legali alla cassa Contributo entro gennaio

del 10/01/2014
di: Giovanni Galli
Revisori legali alla cassa Contributo entro gennaio
Revisori legali alla cassa per il versamento del contributo annuale di iscrizione nell'apposito registro entro il 31 gennaio 2014. Il decreto del ministero dell'economia e delle finanze del 20 settembre 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, serie generale n.294 del 16 dicembre 2013, conferma l'importo nella misura di 26 euro a cui vanno aggiunti 0,85 euro di spese postali. A ricordarlo, la Ragioneria generale dello stato sul portale www.revisionelegale.mef.gov.it. È in corso l'invio, presso il recapito risultante nel Registro dei revisori legali, dei bollettini premarcati per l'accredito diretto sul conto corrente postale. Il bollettino include la codifica dell'anno di competenza del versamento e del numero di iscrizione del revisore.

La comunicazione del Ragioneria, attualmente guidata da Daniele Franco, raccomanda, pertanto, «di non utilizzare bollettini diversi, intestati ad altri revisori o relativi ad anni diversi». Solo in caso di mancata ricezione del bollettino premarcato, gli interessati potranno effettuare il versamento di 26,85 euro (comprensivo delle spese postali) utilizzando un bollettino postale in bianco. L'importo dovrà essere versato sul conto corrente postale n. 1009776848 intestato a Consip Spa, avendo cura di riportare nella causale l'annualità di riferimento e il numero di iscrizione al Registro o il codice fiscale.

© Riproduzione riservata

vota