Consulenza o Preventivo Gratuito

Rappresentanza fiscale facile

del 18/12/2013
di: di Valerio Stroppa
Rappresentanza fiscale facile
Rappresentanza dei contribuenti più facile per i consulenti tributari. Nei rapporti con l'Agenzia delle entrate anche i periti e gli esperti fiscali iscritti nei ruoli delle camere di commercio alla data del 30 settembre 1993 potranno ricevere la procura speciale senza la necessità di autentica notarile. Così come già avviene per i professionisti, tali soggetti avranno facoltà di autenticare la sottoscrizione del cliente. Novità in arrivo pure per i Caf: per utilizzare la procura rilasciata dal contribuente sarà necessaria l'autenticazione da parte del responsabile dell'assistenza fiscale del centro (l'adempimento diventa quindi generale e assorbe quello specificamente previsto in sede di accertamento con adesione, che viene quindi soppresso). Situazione identica per le società di servizi, vale a dire quelle società che, a norma dell'articolo 11 del dm 164/1999, vengono costituite dalle associazioni o dalle organizzazioni che hanno istituito il Caf per lo svolgimento delle attività di assistenza fiscale. È quanto prevede un emendamento alla legge di Stabilità 2014 proposto da Marco Causi (Pd) e approvato in commissione bilancio alla camera nei lavori notturni di lunedì. Il ddl è da oggi in aula.

Al momento l'articolo 63 del dpr n. 600/1973 stabilisce che l'autenticazione non è necessaria quando la procura è conferita dal contribuente al coniuge o a parenti e affini entro il quarto grado (nonché ai propri dipendenti, in caso di persone giuridiche). In altri casi l'attestazione di veridicità può essere effettuata direttamente dal delegato, in calce alla firma del soggetto rappresentato. Tale possibilità è attualmente concessa ai soggetti iscritti in albi professionali, agli ex funzionari dell'amministrazione finanziaria o della Gdf appositamente autorizzati dal Mef, oltre che a ragionieri, revisori e laureati con specifici requisiti di anzianità individuati dall'articolo 4 del dlgs n. 545/1992. Con la modifica varata a Montecitorio, la procura semplificata sarà accessibile pure ai soggetti iscritti nei ruoli tenuti dalle Cciaa di periti ed esperti per la sub-categoria tributi, purché l'iscrizione sia antecedente al 30 settembre 1993 (dopo questa data, per effetto di sentenze del Consiglio di stato non sono state più effettuate iscrizioni).

© Riproduzione riservata

vota