Consulenza o Preventivo Gratuito

Ebipro in aiuto dei dipendenti

del 25/03/2010
di: La Redazione
Ebipro in aiuto dei dipendenti
L'ente bilaterale per gli studi professionali si è attivato con il ministero del lavoro per avviare iniziative volte a sostenere il reddito dei dipendenti degli studi in difficoltà. L'avvio dell'ente che fa capo al sistema Confprofessioni, è un primo risultato concreto dall'apertura dell'art. 19 del decreto legge n. 185 del 2008 che estende le misure di sostegno al reddito non più solo alle imprese, ma anche ai dipendenti degli studi professionali. A regime sarà inoltre possibile concedere un'apposita misura di sostegno al reddito in caso di sospensione del rapporto di lavoro per crisi occupazionali con il concorso degli enti bilaterali chiamarti a cofinanziare il 20% dell'intervento. «Il finanziamento della bilateralità assume così un ruolo decisivo per dare prospettive e futuro al settore degli studi professionali», sottolinea Mario Canton, presidente di Ebipro. «Nei prossimi mesi, sarà fondamentale il coinvolgimento di tutti gli operatori del settore per rendere operative le nuove previsioni di legge attraverso il concorso di Ebipro». In attesa di avere una dote adeguata di finanziamenti da gestire in una logica di co-finanziamento con il Ministero del lavoro e con l'Inps, Ebipro assicura fin da ora assistenza e accompagnamento degli operatori in crisi, affinché possano subito accedere allo strumento dei cosiddetti ammortizzatori in deroga che, da quest'anno, sono fruibili anche dai dipendenti degli studi professionali. Spetta tuttavia alle Regioni attivarsi per rendere effettiva la fruizione di tali prestazioni, mentre Ebipro svolgerà un ruolo di impulso presso tutte le Istituzioni per garantire qualsiasi possibile tutela ai propri iscritti. Infatti, Ebipro si è già attivata con l'Inps per mettere a punto, in regime di convenzione, un sistema di scambio di informazioni utile per la gestione di tutte le forme di sostegno del reddito. L'intervento sarà necessario sia al livello nazionale che a quello territoriale attraverso contatti costanti con i singoli uffici locali. Proprio per questo, Ebipro sta elaborando una serie di progetti di immediata applicazione per dare una risposta al settore professionale, che come tutte le attività produttive è pesantemente colpito dalla crisi economica..
vota