Consulenza o Preventivo Gratuito

FPC strumento per poter competere

del 27/11/2013
di: di Dorina Casadei* *Presidente Scuola Aldo Sanchini
FPC strumento per poter competere
La formazione professionale assume un ruolo determinante per lo svolgimento dell'attività professionale di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile in un momento di grave crisi economica e finanziaria come quello che sta attraversando il nostro Paese. La formazione professionale, quale strumento vincente per affrontare la competizione del mercato, racchiude in se anche la formazione dei tirocinanti, che rappresentano la nuova “linfa” degli studi professionali. In particolare, la formazione dei tirocinanti non deve essere percepita come un onere antieconomico, o peggio ancora come una fastidiosa incombenza, bensì come un'opportunità che offre agli studi professionali la possibilità di presentarsi al mercato con risorse professionali più formate e più competenti, accrescendo il valore dei servizi professionali che lo studio può mettere a disposizione dei clienti.

Su queste premesse, la Scuola di Formazione Professionale “Aldo Sanchini” ha varato per l'anno 2014 un nuovo programma del proprio corso di formazione generale per la professione di Commercialista e di Esperto Contabile.

Le caratteristiche del corso rendono l'offerta formativa di interesse non solo per coloro che si accingono a sostenere l'esame di Stato, ma anche per i professionisti, in quanto funzionale all'adempimento dell'obbligo formativo previsto dalla normativa vigente, potendo ottenere il riconoscimento di un credito formativo per ogni ora di lezione.

L'intero corso si articolerà in circa 200 ore di lezioni ed esercitazioni (presso la Facoltà di Economia dell'Università “Sapienza” di Roma, in Via del Castro Laurenziano n. 9) distribuite in 52 giornate di quattro ore ciascuna, e prevede una frequenza bisettimanale. Il corso, che sarà presentato giovedì 28 novembre presso l'Università “Sapienza” di Roma – Facoltà di Economia (aula IX alle ore 15.00), prenderà il via il 20 gennaio 2014 e si concluderà il 9 ottobre con una simulazione di una prova per l'esame di abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ed Esperto Contabile.

Le informazioni dettagliate sul corso e le modalità di iscrizione, da formalizzare entro il 15 gennaio 2014, sono consultabili sul sito www.fondazionetelos.it.

Le lezioni saranno tenute da docenti qualificati scelti tra dottori commercialisti, professori universitari, avvocati, magistrati, notai che si distinguono per le esperienze professionali maturate nei rispettivi settori di intervento.

Il modello didattico della Scuola Aldo Sanchini prevede un'attività formativa basata sull'interazione di contenuti a base teorica con i risvolti pratici legati all'applicazione delle norme e della prassi. In questa prospettiva, per ogni giornata di lezione è previsto uno spazio per esercitazioni o analisi di casi concreti di maggiore interesse.

Il programma, preventivamente approvato dal Consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma e dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è disposto su otto moduli: Bilancio e reddito di impresa (68 ore articolate in 17 giornate); Strutture societarie e modelli organizzativi (28 ore articolate in 7 giornate); L'imposta sul valore aggiunto e l'imposta di registro (12 ore articolate in 3 giornate); Valutazione d'azienda e operazioni straordinarie (40 ore articolate in 10 giornate); La fiscalità delle persone fisiche (4 ore svolte in una giornata); L'accertamento, il contenzioso, la riscossione e le sanzioni amministrative (16 ore articolate in 4 giornate); l'attività giudiziale (24 ore articolate in 6 giornate); Matematica finanziaria, statistica e ordinamento (8 ore articolate in 2 giornate).

vota