Consulenza o Preventivo Gratuito

E-commerce, esonero Scia per l'artigiano

del 23/11/2013
di: La Redazione
E-commerce, esonero Scia per l'artigiano
No alla Scia per la vendita dei prodotti dell'impresa artigiana attraverso il commercio elettronico. L'impresa artigiana può legittimamente, senza sottostare ad alcun adempimento, vendere via web i propri prodotti. Al contrario la vendita via web da parte di un'azienda agricola regolarmente iscritta al registro imprese può essere iniziata contestualmente all' invio della comunicazione al comune del luogo ove ha sede l'impresa. Questo è il principio espresso dal ministero dello sviluppo economico-dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione, con la risoluzione dell'11 novembre 2013 n. 183332. Il ministero dello sviluppo economico con la nota in commento ha fornito una risposta in merito alla possibilità da parte di un'impresa artigiana vitinicola di svolgere l'attività di vendita dei prodotti tramite commercio elettronico. I tecnici del Mise sottolineano che l'azienda agricola iscritta regolarmente al registro imprese che vuole vendere i propri vini è soggetta alla disciplina dell'articolo, 4, 4° comma-bis, del dlgs 31 marzo 1998 n. 114. Quest'ultimo dispone che la vendita diretta mediante il commercio elettronico può essere iniziata contestualmente all'invio della comunicazione al comune del luogo ove ha sede l'azienda di produzione. In tal caso, l'azienda agricola è tenuta a inviare esclusivamente una comunicazione che, oltre alle indicazioni delle generalità del richiedente, dell'iscrizione al registro delle imprese, degli estremi dell'ubicazione dell'azienda, deve contenere la specificazione dei prodotti di cui s'intende praticare la vendita e le modalità con cui si intende effettuarla, ivi compreso il commercio elettronico. Nel caso in cui invece, ricorda il ministero si tratti di impresa artigiana, per effetto di quanto disposto dall'articolo 4, 2 comma, lettera f), del dlgs 31 marzo 1998 n. 114, la stessa non è tenuta alla presentazione della Scia , ai sensi dell'articolo 18 del medesimo dlgs n. 114/1998 così come modificato dall'articolo 68 del dlgs n. 59 del 2010. Pertanto essa può legittimamente, senza sottostare ad alcun adempimento, vendere via web i propri prodotti. L'attività di commerciale svolta attraverso la rete internet mediante l'utilizzo di un sito web è soggetta alla disciplina del dlgs n. 114/1998 e successive modifiche.
vota