Consulenza o Preventivo Gratuito

Mall vietati ai dispenser di alimenti

del 22/11/2013
di: La Redazione
Mall vietati ai dispenser di alimenti
No all'installazione presso un esercizio di vicinato del settore non alimentare di una macchina automatica per la preparazione del caffè. In quanto configura consumo sul posto del bene e rappresenta una elusione della normativa disciplinante l'attività di somministrazione di alimenti e bevande. È ammissibile solo quando la macchina per il caffè venga installata all'interno dell'esercizio di vicinato per offrire la consumazione gratuita ai clienti. Questa è il principio espresso dal ministero dello sviluppo economico con la nota del 5 novembre 2013 n. 180297. I tecnici del Mise ricordano che il consumo sul posto di prodotti di gastronomia negli esercizi di vicinato è ammesso con l'esclusione del servizio assistito di somministrazione. Mentre l'installazione di una macchina automatica di caffè configurerebbe un consumo sul posto per un esercizio di vicinato non alimentare vietato dall'articolo 3, comma 1 , lettera f-bis, del decreto legge n. 223 del 2006 convertito nella legge n. 248 del 2006.
vota