Consulenza o Preventivo Gratuito

Decoro architettonico condominiale

del 13/11/2013
di: a cura dell'Ufficio legale della Confedilizia
Decoro architettonico condominiale
Uso particolare e decoro condominiale

«In tema di condominio, è illegittimo l'uso particolare o più intenso del bene comune, ai sensi dell'art. 1102 cod. civ., ove si arrechi pregiudizio al decoro architettonico dell'edificio condominiale».

Nella specie, la Cassazione (sent. n. 14607/'12, inedita) in applicazione di tale principio, ha confermato la sentenza di merito, che aveva ritenuto illegittima la realizzazione di alcuni fori di porta o di finestra posti sulle facciate dell'edificio, i quali avevano alterato la simmetria dei fori preesistenti, producendo un risultato esteticamente sgradevole.

vota