Consulenza o Preventivo Gratuito

San Marino apre i caveau

del 08/11/2013
di: Tancredi Cerne
San Marino apre i caveau
Picconata di San Marino al segreto bancario. Il Congresso di Stato del Titano ha dato ieri il via libera alla firma della convenzione Ocse sulla mutua assistenza amministrativa in materia fiscale, aprendo la strada, di fatto, alla condivisione internazionale delle informazioni su presunti evasori con patrimoni nascosti nei caveau delle banche della Rupe. «La sottoscrizione della convezione si inserisce nel percorso di accoglimento delle normative internazionali e di adesione agli strumenti che concretamente favoriscono la collaborazione fra gli stati in materia fiscale», hanno fatto sapere dal governo di San Marino secondo cui la firma ufficiale del documento avverrà a Jakarta il 21 novembre prossimo, in occasione del sesto Forum mondiale sulla trasparenza e lo scambio di informazioni a fini fiscali promosso dall'Ocse. La convenzione multilaterale prevede tutte le forme di mutua assistenza fra le parti (ovvero gli stati membri del Consiglio d'Europa o dell'Ocse) al fine di sviluppare, su basi comuni e nel rispetto dei diritti fondamentali dei contribuenti, una vasta cooperazione amministrativa in materia fiscale che potrà realizzarsi attraverso lo scambio di informazioni su richiesta, lo scambio volontario, i controlli fiscali all'estero, i controlli fiscali simultanei e l'assistenza alla riscossione delle imposte. Non solo. La convenzione contempla anche la possibilità di effettuare uno scambio automatico delle informazioni secondo l'accordo delle parti interessate per questa forma di assistenza.

vota