Consulenza o Preventivo Gratuito

Amministratore nuovo e terzi

del 30/10/2013
di: a cura dell'Ufficio legale della Confedilizia
Amministratore nuovo e terzi
«In tema di condominio negli edifici (ha detto la Cassazione nella sent. n. 14599/12, inedita) la nomina di un nuovo amministratore in sostituzione del precedente dimissionario spiega efficacia nei confronti dei terzi, anche ai fini della rappresentanza processuale dell'ente, dal momento in cui sia adottata la relativa deliberazione dell'assemblea, nelle forme di cui all'art. 1129 cod. civ., senza che abbia rilievo la diversa data in cui sia stato sottoscritto il verbale di consegna della documentazione dal vecchio al nuovo amministratore».

vota