Consulenza o Preventivo Gratuito

Più tutele ai diritti di chi viaggia in autobus

del 30/10/2013
di: La Redazione
Più tutele ai diritti di chi viaggia in autobus
Un sistema di tutela dei diritti dei passeggeri degli autobus e miglioramento delle condizioni generali del trasporto su gomma anche in termini di qualità del servizio, sicurezza, puntualità, migliori servizi per le persone con disabilità o mobilità ridotta. È stato approvato ieri dal Consiglio dei ministri un regolamento che definisce la disciplina sanzionatoria in caso di violazione di quanto previsto dal Regolamento Ue n. 181 del 2011, con l'obiettivo di istituire l'organismo deputato alla vigilanza sull'attuazione delle disposizioni e all'irrogazione delle sanzioni. Il regolamento, approvato in esame preliminare, verrà trasmesso alla Conferenza Stato-Regioni e alle Commissioni parlamentari competenti per i pareri previsti. Via libera anche a un disegno di legge per la ratifica e l'esecuzione dell'Accordo sulla creazione del blocco funzionale dello spazio aereo Blue Med tra l'Italia, Cipro, la Grecia e Malta, fatto a Limassol il 12 ottobre 2012, che determina le condizioni per avviare all'interno dell'Unione una «cooperazione rafforzata» tra gli Stati firmatari. È stato approvato un disegno di legge per autorizzare la partecipazione italiana all'aumento di capitale della Banca di sviluppo dei Caraibi (Cdb), con sede in Barbados, banca multilaterale di sviluppo fondata nel 1970 con lo scopo di contribuire alla crescita economica dei paesi dell'area, con particolare attenzione a quelli più svantaggiati; ulteriore scopo del disegno di legge è autorizzare la sottoscrizione di azioni della Banca interamericana di sviluppo (Idb), con sede in Washington. Il Consiglio ha inoltre approvato, su proposta del presidente del Consiglio, il decreto presidenziale che determina a norma di legge il numero massimo delle onorificenze da conferire nel 2014, fissato per 5 mila unità. Su proposta del ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, il Consiglio ha poi approvato una integrazione al Programma di emissioni filateliche per l'anno 2013. Il nuovo francobollo celebra il 25° anniversario di attività dell'associazione non profit «Civita», fondata da un gruppo di aziende, enti pubblici di ricerca e università, punto di riferimento significativo nel dibattito nazionale sui beni e le attività culturali, oggi fortemente impegnata nella promozione della cultura attraverso ricerche, eventi, e progetti. E per finire le nomine. Il Consiglio ha nominato Ettore Cinque sub commissario per l'attuazione del Piano di rientro dai disavanzi e della riqualificazione del Servizio sanitario della Regione Campania con rideterminazione dei compiti e degli obiettivi del sub commissario Mario Morlacco. Per l'attuazione del Piano di rientro dai disavanzi della Regione Calabria, invece, il Consiglio ha nominato Andrea Urbani sub commissario. Entrambi affiancheranno i commissari ad acta già nominati. Deliberata la nomina a Presidente della Corte dei conti del Presidente aggiunto Raffaele Squitieri; la nomina di Monsignor Santo Marcianò a Ordinario militare per l'Italia; la nomina a Comandante della 1ª Regione aerea del generale di squadra aerea r.n.n. dell'Arma aeronautica in s.p. Mario Renzo Ottone, nonché la nomina a Comandante del Comando Scuole dell'Aeronautica militare del generale di squadra aerea r.n.n. dell'Arma Aeronautica in s.p. Franco Girardi; la nomina di Andrea Graziosi a componente del Consiglio direttivo dell'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur), a seguito dei pareri favorevoli espressi dalla Commissioni parlamentari di merito.

©Riproduzione riservata

vota